Percorso

ANTISISMICA

Il legno è un materiale ideale per le costruzioni antisismiche, sicuramente migliore degli edifici in muratura, perché non può sbriciolarsi ne spezzarsi, a differenza degli edifici tradizionali.

COSTRUZIONE VELOCE

Dal progetto assieme ai nostri architetti passano davvero pochi mesi per la costruzione della casa, che verrà realizzata attraverso un processo di prefabbricazione delle parti fondamentali dell’abitazione e solo con un assemblaggio finale verrà posata in opera sopra ad un basamento in cemento pre-realizzato.

IGNIFUGA

Il legno, al contrario di quanto si crede, è un materiale costruttivo che garantisce protezione, anche verso il fuoco, è trattato per rendere le nostre case resistenti al fuoco, il rischio di incendio è pari a quello delle case in muratura. Il comportamento al fuoco delle strutture portanti in legno, basilare dal punto di vista di protezione passiva, è completamente diverso dal comportamento delle strutture metalliche. In caso d’incendio la temperatura raggiunta in un locale chiuso è di molte centinaia di gradi. Il metallo, ottimo conduttore di calore, perde, snervandosi, ogni resistenza meccanica e va incontro ad un vero e proprio “collasso”. Il legno, cattivo conduttore, non collassa, anzi, le fiamme e il calore creano sulla superficie una carbonizzazione, che limita il propagarsi della combustione all’interno.

VERSATILE

Il legno, che è un materiale duttile ed elastico, può essere utilizzato per innumerevoli scopi e funzioni, come per i telai delle finestre, per i materiali isolanti, per le porte interne ma anche per le strutture portanti della casa, infatti il legno è uno dei pochi materiali che viene utilizzato a 360°.

SANA

Il legno ha ottime proprietà traspiranti, assorbe l’umidità eccessiva e la rilascia quando l’aria è secca, permette di stabilizzare gli sbalzi di temperatura, trattiene l’aria nociva rilasciando aria rigenerata.

CONVENIENTE

Nella costruzione delle case in legno, non ci sono imprevisti e varianti perché i componenti vengono pre assemblati e poi montati. Quindi il procedimento risulta più veloce ed economico, in più il ridotto spessore delle pareti consente di recuperare un’importante percentuale di superficie calpestabile.

DURATA

La casa in Legno è duratura e richiede una manutenzione ridotta rispetto alle case con altri materiali avendo lo stesso grado di resistenza di una casa in mattoni attraverso l’utilizzo di materiali impermeabili ad agenti esterni. Oltre alla sua naturale propensione alla resistenza nel tempo, deve essere tenuto in considerazione anche la sua manutenzione, notevolmente più vantaggiosa rispetto a strutture in calcestruzzo. La sostituzione, ad esempio, di parti compromesse in legno è conveniente sia sotto l’aspetto economico sia sotto l’aspetto della maggiore semplicità nella realizzazione rispetto a altre tipologie strutturali, ciò porta ad un allungamento della vita della struttura.

RISPARMIO ENERGETICO

Permette un risparmio energetico fino al 70 per cento rispetto alla stessa costruzione in cemento e muratura visto che il legno è un materiale isolante naturale. Il legno garantisce la possibilità di mantenere il riscaldamento operativo nei mesi invernali per lassi di tempo molto brevi rispetto alla norma, a seconda del clima ove la casa è ubicata. Nella stagione calda le pareti garantiscono un’ottima frescura, anche grazie alle caratteristiche costruttive dell’impermeabilizzazione e della ventilazione che, assorbendo l’umidità presente nell’aria, rendono l’ambiente particolarmente salubre e piacevole.

CONFORTEVOLE

Garantisce comfort interno, isolamento termico e acustico.

ECOSOSTENIBILE

La lavorazione del legno non richiede grandi consumi di energia.
Il nostro legno proviene da coltivazioni con crescita controllata che contribuiscono ad accrescere il patrimonio forestale mondiale, anziché diminuirlo. Il legno è un materiale riciclabile e la casa può essere facilmente demolita o riutilizzata anche per altre funzioni.

News