Percorso

Tetti in Alluminio e Metalli vari

Coperture in Alluminio - Lamiera - Rame

I TETTI IN ALLUMINIO presentano numerosi vantaggi rispetto alle tradizionali coperture previste per i tetti.

Nel dettaglio, è stato possibile individuare i seguenti privilegi:

-    la sua durata nel tempo è molto più lunga;

-    non è soggetto ad ossidazione, per cui non ha bisogno di particolari manutenzioni;

-    offre una buona resistenza all’aggressione degli agenti atmosferici.

-    un tetto in alluminio è molto stabile e non è soggetto a degrado nel corso degli anni.

-   si tratta di un materiale ecologico in quanto può essere completamente riciclato e rimesso in circolo come materia prima da utilizzare per i più svariati scopi.

-    l’ allumino è un materiale versatile;

-    i tetti in alluminio risultano particolarmente flessibili e molto adatti in quei luoghi soggetti a forti nevicate;

-    l’alluminio ostacola la formazione dei muschi e dei licheni ed è completamente ignifugo;

-    è un metallo estremamente leggero, morbido rispetto ai tradizionali tetti fatti con le tegole, duttile e resiste all’ossidazione profonda.

L’alluminio a un colore argenteo, viene estratto dalla bauxite e ad oggi come materiale da copertura può avere diverse colorazioni.

Per quanto riguarda, invece, altri metalli vari, impiegati per la realizzazione di coperture di lunga durata come i tetti in Alluminio, si fa riferimento ai tetti in Lamiera e tetti in Rame. Nel dettaglio:

-   I TETTI IN LAMIERA presentano una lunga durata, sono economici e sono in grado di respingere con grande efficienza i raggi solari, evitando che questi penetrino nel sottotetto e, di conseguenza, scaldino eccessivamente l’aria all’interno dei locali dell’abitazione. Un tetto di qualità arriva a respingere fino al 90% delle radiazioni solari, permettendo un notevole risparmio energetico. 

-   I TETTI IN RAME presentano come gli altri metalli, una lunga durata, sono indispensabili per il risparmio energetico e si tratta di un metallo igienico, antibatterico, versatile e sicuro. Inoltre, resiste al freddo, al caldo, alla pressione, non invecchia e non necessita di manutenzione, non si corrode e non è combustibile.

Tetti in Fibrocemento Ecologico

Coperture in Fibrocemento Ecologico

I Tetti in Fibrocemento Ecologico sono costituiti da una matrice cementizia esente da amianto e rinforzata da fibre con filamenti organici, naturali e sintetici, non tossiche per l’uomo e l’ambiente.

Le lastre in fibrocemento ecologico possono essere: ondulate, curve o rette. 

I tetti in fibrocemento Ecologico sono impermeabili, resistenti alle intemperie e non richiedono manutenzione.
Le lastre sono disponibili in versione grigia e colorata (ad es. rosso coppo) ottenuta attraverso pigmenti inseriti già nell’impasto.

Infine, l’utilizzo del fibrocemento ecologico su coperture a bassa pendenza garantisce sempre la tenuta alla pioggia e alla neve, inoltre, favorisce la circolazione d’aria al di sotto del manto dei coppi evitando la formazione di condense e muffe.

 

Tetti in Tegole Canadesi o Gress

Coperture con Tegole Canadesi o Gress

La Tegola Canadese è un tipo di tegola, composta da strati di diversi materiali inorganici, e impermeabilizzata attraverso l’applicazione di bitume, e, in alcuni casi, con la parte esterna ricoperta da ardesia.

Può essere utilizzata con pendenza superiore al 15%. In particolare, non viene specificata alcuna pendenza massima in quanto essendo fissata tramite chiodi allo scempiato, non le è permesso alcun movimento.

La tegola canadese presenta, quindi, due principali vantaggi:

-       è applicabile su qualsiasi tipo di copertura a falde;

-       il suo peso è leggero.

La Tegola in Gres Ceramico è idonea per la realizzazione di coperture, grazie alla conformazione perfettamente planare e alla particolare strutturazione della superficie che la migliora rispetto alla pietra naturale.

Si tratta di un materiale inalterabile nel tempo, totalmente ingelivo ed impermeabile.

 

Tetti con Pannelli a Sandwich

Coperture con Pannelli a Sandwich

I pannelli a Sandwich sono delle vere e proprie coperture autoportanti e pedonabili, formate da diversi strati di materiale di natura diversa. Sono composti principalmente da un estradosso metallico e da uno strato di coibentazione che può essere fatto di lana minerale o in alternativa di poliuretano espanso.

I pannelli a sandwich sono adoperati su larga scala per isolare termicamente e acusticamente un’abitazione o un capannone a carattere industriale.

I pannelli a sandwich sono una delle migliori soluzioni che attualmente propone il mercato grazie anche alla loro ottima durabilità nel tempo senza aver bisogno di particolari manutenzioni da eseguire con regolare periodicità.

I pannelli a sandwich sono estremamente economici e consentono di rivestire sia pareti interne che esterne oppure tetti di natura diversa.

In genere si parla di:

-       pannelli coibentati, che sono caratterizzati dalla presenza di due lamiere metalliche di diversa natura fra le quali viene inserito uno strato più o meno spesso di isolante generalmente di poliuretano. I pannelli coibentati, grazie a questa caratteristica, offrono una buona resistenza meccanica e un ottimo isolamento termico e una resistenza molto alta sia al fuoco che al calore. Esistono anche pannelli coibentati in legno che offrono ottime caratteristiche di isolamento termico e una buona resistenza meccanica.

-       pannelli isolanti sono generalmente autoportanti e coibentati per mezzo della lana di roccia oppure di lana minerale. Questa particolare tipologia di pannelli vengono impiegati per le coperture e per gli isolamenti a parete che necessitano ottime prestazioni in termini di resistenza agli incendi, al calore e un buon isolamento termico.Grazie alle fibre di lana che contengono al loro interno riescono ad abbattere in maniera efficiente l’energia sonora garantendo un perfetto isolamento.

 

News